Inizio

9:30 am

mercoledì, maggio 11, 2022

access_time
Fine

5:30 pm

mercoledì, maggio 11, 2022

access_time
Indirizzo

CIMIC Group - Via Riviera Antonio Scarpa, 75, 31045 Motta di Livenza TV

location_on

Descrizione evento

Negli ultimi decenni gli ambienti sempre più complessi in cui hanno avuto luogo le attività militari hanno fatto emergere la necessità di pianificare e condurre azioni che non fossero esclusivamente di natura tecnico – militare; si è sentita la necessità cioè, per garantire il buon esito delle operazioni stesse, di considerare alcuni elementi aggiuntivi, tra i quali l’impatto delle suddette operazioni sulle popolazioni locali.

Si è pensato quindi ad uno strumento operativo che garantisse un coordinamento tra le attività della popolazione civile, le organizzazioni internazionali e/o locali e le forze armate: il CIMIC.

Il compito del CIMIC è quello di mettere a sistema le potenzialità di tutti gli attori coinvolti all’interno del medesimo ambiente e attivare meccanismi di cooperazione, in grado di valorizzare e ottimizzare le risorse disponibili per l’esecuzione delle attività.

Durante la giornata presso il quartier generale del CIMIC a Motta di Livenza, si avrà la possibilità di conoscere alcuni dei componenti di questa raffinata organizzazione, visitare i luoghi in cui le persone vengono formate sui delicati temi della negoziazione, del peacekeeping e della cooperazione, scoprire le storie e gli aneddoti delle operazioni passate, direttamente da chi ogni giorno è protagonista attivo di queste missioni.

Si potrà inoltre scoprire e approfondire il legame, tanto significativo quanto strategico, che il CIMIC costruisce con grande competenza con il tessuto imprenditoriale.
Attraverso delle attività specifiche, che verranno esplorate durante la giornata, si avrà un quadro ancora più completo infatti delle potenzialità di questo Corpo Speciale dello Stato, che rende gli stessi imprenditori attori di prima linea sulle attività di sviluppo promosse e organizzate dal CIMIC.

Il focus

La giornata con il CIMIC si focalizzerà sui temi della cooperazione, della negoziazione e della valorizzazione culturale attraverso lo strumento della formazione. Un’occasione per riflettere sul potere della cultura, intesa come asset strategico per promuovere i valori fondamentali della società civile e coinvolgere le persone.

CIMIC

 Il Multinational CIMIC Group (MNCG) è un reparto multinazionale interforze a guida italiana, prontamente dispiegabile in teatro estero per condurre operazioni nel cruciale settore della cooperazione civile-militare a supporto dei contingenti dell’Alleanza Atlantica.

L’unità specializzata, avente struttura e consistenza di un reggimento, è stanziata nella Caserma “Mario Fiore” di Motta di Livenza (TV) ed è alimentata da personale delle quattro FF.AA. nazionali e da personale straniero proveniente da Grecia, Ungheria, Portogallo, Romania e Slovenia.

Lo scopo principale della Cooperazione Civile – Militare fuori dal territorio nazionale (Civil Military Co-operation – CIMIC), è quello di contribuire al raggiungimento degli obiettivi civili in tutti i campi (giustizia, cultura, economia, sociale, sicurezza, ecc.) al fine di favorire la ricostruzione del tessuto socio-economico nell’area di crisi. Essa fa parte integrante di tutti i processi di gestione delle crisi ed il suo ruolo è soprattutto significativo durante le fasi iniziali, quando le Organizzazioni Civili non sono ancora in grado di soddisfare le molteplici esigenze delle popolazioni e delle Istituzioni locali e regionali. In particolare, la CIMIC costituisce l’interfaccia tra l’ambiente civile e la componente militare nel Teatro di Operazione principalmente attraverso l’espletamento di delicate funzioni di collegamento tra le due citate componenti e di sostegno concreto alla popolazione.

I compiti della struttura CIMIC (Divisione “J9”) risultano essere i seguenti:

• consulenza, per gli aspetti militari di carattere tecnico-operativo interforze, nella pianificazione inerente la Difesa Civile, di competenza del Ministero dell’Interno e di altri dicasteri ed enti esterni all’A.D., in base alle direttive di carattere generale approvate dal Capo di SMD;
• elaborazione dei documenti CIMIC relativi alle operazioni, siano esse a livello nazionale ovvero multinazionale;
• raccolta e valutazione delle informazioni CIMIC nell’area d’interesse con particolare riguardo alle condizioni civili ed alle influenze reciproche tra le operazioni militari, le popolazioni e le istituzioni locali;
• coordinamento delle attività CIMIC a livello strategico e le necessarie relazioni con le Organizzazioni Internazionali, le Amministrazioni dello Stato e gli organismi civili nei Teatri di Operazioni e per gli aspetti di interesse nazionale.

fonte: sito del ministero della difesa

Evento precedente          Evento successivo